Pannolinoteche

Cos’è una pannolinoteca?

Le pannolinoteche sono nate per aiutare a far conoscere i pannolini lavabili, mostrandoli e facendoli provare, mediante un  prestito “da mamma a mamma”. Un po’ come una biblioteca.

Poter vedere come sono dal vivo e toccare con mano i pannolini lavabili, o addirittura provarli prima di comprarli permette di fare un acquisto più mirato e consapevole e per questo è auspicabile che ce ne siano un numero sempre maggiore.

Che servizio offre?

La pannolinoteca offre un servizio di prestito per un determinato periodo di tempo (2 o più settimane), di un kit di pannolini lavabili costruito in modo da far provare tipologie, marche e materiali diversi, permettendo alle mamme di capire qual é il pannolino adatto alle proprie esigenze familiari.

Partendo dai pannolini usati con i propri figli solitamente si amplia l’assortimento comprando in modo mirato pannolini usati in buono o anche nuovi.
Questo perché una pannolinoteca deve avere a disposizione un assortimento di tanti tipi, marche e materiali di pannolini lavabili.

Quindi la gestione della pannolinoteca comporta comunque una spesa per mantenere aggiornato ed efficiente il proprio parco di prestito.

Alcune forniscono un servizio completamente gratuito, sostenendola con i propri risparmi, altre richiedono un contributo (5-10€ a prestito) allo scopo di mantenere il servizio.

In entrambi i casi solitamente verrà richiesta una caparra (60-80€ circa) che verrà restituita al momento della riconsegna una volta appurato che non vi siano difetti ed eventualmente penali per ritardi nella restituzione.

Ovviamente il servizio offerto non è solo un banale prestito, ma chi la gestisce dev’essere in grado di aiutare le mamme a trovare ciò che più si addice al loro bambino nostrando pro e contro delle varie soluzioni.

Saper rispondere alle domande che possono farti le mamme che hanno preso in prestito il kit e risolvere le problematiche in cui possono essere incappate.
Poter suggerire alle mamme, assetti diversi in base alla conformazione del loro bambino, in base a quanto beve, quanta pipì fa ecc.
Avere la capacità di suggerire pannolini anche al di fuori del parco a disposizione.

In altre parole occorre avere una discreta esperienza e un aggiornamento continuo sui pannolini lavabili perchè prestare pannolini lavabili senza conoscerli adeguatamente potrebbe essere dannoso.
Un prestito sbagliato può far allontanare definitivamente chi è scettico o far desistere chi era partito motivato.
Chi si affida ad una pannolinoteca inesperta pensa sia colpa dei pannolini lavabili se ha problemi, non pensa certo che la persona che le ha prestato i pannolini in realtà non li conosce.

SERVIZI simili alla pannolinoteca

  • Dimostrazioni per poter “toccare con mano” le tipologie di pannolini lavabili utili a chi vuole farsi un’idea della variabilità offerta dai pannolini lavabili.
  • Noleggio pannolini lavabili: si tratta di un servizio a pagamento il cui costo supera il semplice scopo di mantenere attivo il servizio.
  • Prestito/noleggio/prova pannolini legati ad attività commerciali: hanno oavviamente uno scopo commerciale poichè saranno presetni solo pannolini in vendita presso quella realtà commerciale (provi per poi comprare).

Cosa valutare avvicinandosi ad una pannolinoteca

Ovviamente la speranza è che chiunque decida di fornire un servizio del genere lo faccia al solo scopo di diffondere la conoscenza dei pannolini lavabili, ma vi consigliamo comunque di valutare sempre con attenzione per capire se si tratta di persone corrette e affidabili.

Prendete in considerazione:

  • Il servizio che vi offre: se ha un parco pannolini ampio per marche e tipologia e se è gratuita, con contributo simbolico o a pagamento.
  • La competenza: da indicazioni precise su come usarli, stoccare, lavare, la capacità di fornire consigli e risoluzione di problemi.

Non meno importante è il fatto che la pannolinoteca dovrebbe rimanere esterna alle vostre decisioni di acquisti, quindi fate attenzione a inviti o sproni a comprare qualsiasi cosa.

Dove trovare contatti

Basilicata

Campania

Emilia Romagna

Liguria

Lombardia

  • Pannolinoteca MammaMara c/o bottega equovendolo a Capiago Intimiano (ogni secondo sabato del mese) o su appuntamento. Noleggio a pagamento (durata 15 gg rinnovabili).
  • Pannolinoteca dell’Oltrepò, Broni (PV), kit in prestito gratuito con caparra che viene restituita al momento della riconsegna.
  • Pannolinoteca di Bagnatica (BG)
  • La Ninfea Brescia
  • Pannolinoteca dell’Adda – Trezzo sull’Adda (MI). Noleggio con cauzione di € 30 Eventuale offerta libera per sostegno spese. A disposizione 3 kit, uno per neonati e 2 One Size. Contatti: pannolinoteca.adda@gmail.com Tel. +39 3389770168

Piemonte

  • Pannolinoteca di “Vitamina mamma”  Torino. Durata prestito 30 giorni, gratuita (è consigliata, per chi può, l’erogazione liberale di 10 euro come quota di partecipazione).
  • Pannolinoteche associazione moms mamme online: Ivrea, Rivarolo, Cirié e Chivasso. Prov di Torino. Prestito gratuito con caparra.

Trentino Alto Adige

  • Pannolinoteca Bolzano, prestiti gratuiti dedicati esclusivamente ai soci dell’associazione “Il Melograno”

 Veneto

  • Pannolinoteca Mamma orsa, Massanzago (PD), prestito gratuito con caparra che poi viene restituita.
  • Pannolinoteca arcobaleno e negozio, Lentiai (BL). Servizio a pagamento, (cauzione di 50€, e 1 € al giorno x il noleggio del kit), vegono fornite veline, detersivo e una dose di percarbonato da usare nell’ultimo lavaggio prima della restituzione.

 

Per chi desiderasse essere aggiunto all’elenco o aggiungere specifice, inviare una mail con le indicazioni a: info@pannolinicosapevoli.it